Capodanno freddo o caldo?

Adesso che il capodanno si avvicina, bisogna fare una scelta: viverlo in famiglia o nella propria città, oppure recarsi all’estero per concedersi una bella vacanza in una delle mete straniere più belle. Se avete deciso di scegliere la seconda opzione, le domande da porsi non finiscono: come scegliere la vostra destinazione? È meglio andare in una meta fredda o in una meta calda? La decisione dipende dalla vostra idea di capodanno: se volete scappare dal gelo dell’inverno e crogiolarvi al sole, meglio una meta calda. Viceversa, se avete intenzione di godervi neve e atmosfere tipicamente natalizie, allora è meglio selezionare una destinazione fredda. Una volta che avrete chiaro questo punto, potrete poi sfruttare i nostri consigli per prendere una decisione di spessore! Capodanno al freddo o al caldo? Ecco alcune idee eccellenti per entrambe le categorie!



Capodanno al caldo: fuggire dall’inverno


Non sentite ragioni, e non considerate le atmosfere natalizie una componente basilare del vostro capodanno? Allora avrete sicuramente optato per una meta calda, così da godervi un po’ di sole. Dove andare? La prima opzione da vagliare dovrebbe essere sempre la Grecia: vicinissima all’Italia, abbastanza calda anche in inverno, e ideale per gli amanti della natura e delle tradizioni. Per questo, io vi do un consiglio: per capodanno, prenotate un hotel in Grecia possibilmente sulla costa, come il Resort di Barceló a Thermisia. Così potrete godervi il paesaggio e la ruralità tipica di questo paese, per poi spostarvi nelle grandi città solo la notte di capodanno! In alternativa alla Grecia, ci sono due opzioni davvero bollenti, perfette per gli amanti delle spiagge: si parte naturalmente da Cuba, la regina degli inverni al caldo e del sole. L’Havana, poi, in questo periodo dell’anno è un’esplosione di feste e di celebrazioni. L’ultima opzione è l’Egitto, che propone mete come Sharm El Sheikh e Marsa Alam!

Festeggiare il capodanno al freddo e al gelo


Per gli amanti delle tradizioni natalizie, la neve e le atmosfere tipiche di questa festività non potrebbero mai essere assenti a capodanno. Quali sono, dunque, le migliori destinazioni per questa tipologia di vacanza? Io vi consiglierei in primis Stoccolma, ovvero la migliore meta possibile per un capodanno freddo e innevato, ma comunque davvero divertente. In alternativa potreste andare in Lapponia: precisamente a Rovaniemi, dove si trova il divertente e affascinante Villaggio di Babbo Natale. Si tratta di una evocativa riproduzione di una vera e propria cittadella, naturalmente dominata dall’atmosfera natalizia e da tantissime attrazioni turistiche: è una meta consigliatissima soprattutto alle famiglie. In questo magico posto avrete la possibilità di vedere l'aurora boreale e dormire in una igloo tutta di vetro! La terza e ultima meta è qualcosa di molto originale, e spesso vista con poco interesse: vi sto parlando di Sarajevo in Bosnia. Perché dovreste sceglierla come meta per il vostro gelido capodanno? Perché la troverete ricoperta di neve, e in perenne festa. In pratica, l’intera città diventa un party a cielo aperto!

0 commenti:

Posta un commento

 

ABOUT ME:

Italian.
Graduated in engineering management, blogger since 2010, and web content writer for Glamour.it. Social media manager for a made in Italy brand of beachwear. Fashion and beauty passionate. Travel addicted. Greedy without remedy, animal lover and sincere by nature. I create look according to my mood and I love to experiment, because the style is a game!

READ MY ARTICLES ON:

FOLLOW ME:

Facebook Instagram Twitter

CONTACT ME:

lostileungioco@hotmail.it