Cosa vedere a Hong Kong

Finalmente vi mostro i posti più belli di Hong Kong. Ho scelto di elencarvi alcuni dei classici punti di interesse, ed altri meno conosciuti che però valgono davvero una visita, e dove non farete a gara con altri turisti per rubare uno scatto



VICTORIA PEAK
Uno dei posti più interessanti per godere della vista su tutta la città è il Victoria Peak. Vi troverete ad un'altezza di 554 metri, e avrete quasi la sensazione di trovarvi tra le nuvole. Per arrivare in questo posto vi consiglio di prendere il Peak Tram; ci vorrà oltre un'ora di fila, ma salire su vecchie rotaie lungo una salita con una pendenza estrema sarà davvero un'esperienza divertente. Noi abbiamo scelto di andarci di giorno, ma dicono che anche di notte sia molto suggestivo. Una volta scesi dal tram vi troverete in una specie di centro commerciale e dovete salire parecchie rampe di scale mobili per arrivare allo Sky Terrace 428 (per l'accesso bisogna pagare 50 HKD), ma ne vale davvero la pena.

Tariffe tram: Adulti 28 HKD sola andata (3.60 USD), 40 HKD con ritorno
Orario: dalle 07:00 a mezzanotte




NAN LIAN GARDEN
Non è un posto turistico come il Victoria Peak, ma è meraviglioso. Nan Lian Garden ricorda un classico giardino cinese, con laghetti, impreziosito da cascate, e padiglioni sull'acqua. Qui il silenzio e la tranquillità regnano: potrete passeggiare in relax e godere della vista del Padiglione della Perfezione Assoluta (una torre dorata a forma ottagonale che vi conquisterà). Passeggiando, proseguite verso la cosiddetta "Collina delle fragranze" e lasciatevi inebriare dal profumo di aranci e gelsomini. 

Ingresso gratuito
Orario: dalle 07:00 alle 21:00






CHI LIN NUNNERY
Se avete in programma una visita al Nan Lian Garden, non potete non vedere anche il monastero di Chin Li Nunnery, a meno di cinque minuti a piedi dal giardino.  Il convento di Chi Lin è un grande complesso di templi in legno, dove si trovano tesori di reliquie buddiste, bonsai, e stagni pieni di fiori di loto. Anche qui regna la pace, ed è interessante vedere come dei templi dall'architettura classica convivano con i grattacieli in un unico skyline, e se mi chiedi cosa vedere a Hong Kong non posso che dirti Chi Lin Nunnery e Nan Lian Garden.
Per raggiungere questi due punti di interesse, dovete scendere alla fermata metro Diamond Hill.

Ingresso gratuito
Orario: dalle 09:00 alle 16:30





MAN MO TEMPLE
Questo è il tempio più antico di Hong Kong, e fu costruito da fedeli taoisti durante il periodo coloniale. Man Mo è un tempio buddista e taoista dedicato a due divinità molto diverse: il Dio della letteratura (Man) e il Dio della guerra (Mo), rappresentati con due grandi statue davvero particolari. Un tempo i membri della comunità risolvevano qui le dispute tramite sacrifici animali. Nel corso di tali riunioni, si scriveva una promessa su un pezzo di carta, che poi veniva bagnato con sangue di pollo e infine bruciato. La facciata esterna non attira molto l'attenzione, ma una volta entrati resterete incantati. Una delle caratteristiche principali del tempio è il suo soffitto, pieno di enormi incensi a spirale sempre accesi. L'atmosfera al suo interno è davvero magica: altari pieni di divinità vestite di rosso,  fedeli che pregano a luci soffuse portando in dono fiori e arance, e fumo e profumo di un incenso così tanto intenso che ti resta addosso.

Ingresso gratuito
Orario: dalle 08:00 alle 18:00






TEN THOUSAND BUDDHAS MONASTERY
Quando mi chiedono cosa vedere a Hong Kong, suggerisco un posto poco segnalato nelle guide turistiche e che anche molti cittadini non conoscono. Il Ten Thousand Buddhas Monastery è un monastero che si trova su una collina. La particolarità è data da una ripida e lunga scalinata costellata di Buddha dorati (tutti diversi e molto grandi) che ti accompagnano lungo il percorso. Una volta saliti in cima, troverete un'altissima pagoda, diversi padiglioni e tante statue. Se poi siete amanti degli animali, potreste avvistare delle scimmie selvatiche correre tra i padiglioni. Per vederle meglio vi consiglio di scendere la gradinata vicino la pagoda, e cercare tra gli alberi. Questo posto è un pò lontano dal centro, ma a me è piaciuto tantissimo. Dovrete scendere alla fermata Sha Tin, prendere l'uscita B e sperare che qualcuno conosca l'ingresso perchè non è segnalato da nessuna parte. Attenti ai monaci che chiedono soldi, perchè sono truffatori; i veri monaci non chiedono nulla.

Ingresso gratuito
Orario: dalle 09:00 alle 18:00






LANTAU ISLAND - BIG BUDDHA - PO LIN MONASTERY
Se avete tempo, non potete non andare a Lantau Island. Sicuramente fuori mano, ma merita assolutamente una visita. Su quest'isola si arriva con la metro (fermata Tung Chung exit B) e poi si prende una suggestiva funivia (cable car) che in 25 minuti vi fa salire in cima, dove troverete il Ngong Ping Village, il monastero Po Lin e il Big Buddha che con i suoi 34 metri di altezza, è il secondo più grande al mondo. L'esperienza della cable car è fantastica, ma se soffrite di vertigini lasciate perdere, perchè si sale davvero in alto e la sensazione di essere sospesi nel nulla è davvero intensa. Dopo aver attraversato il villaggio, dove abbiamo trovato tante mucche in libertà, siamo saliti lungo una scalinata di 268 gradini, fino ad arrivare al Buddha, che era letteralmente immerso nella nebbia, ed ancora più suggestivo di quanto pensavo. Tornati giù, abbiamo proseguito fino al Monastero di Po Lin, davvero molto bello, imponente e l'atmosfera mistica è davvero piacevole da vivere. 

Tariffe Cable car: (Standard cabin) andata e ritorno: 185$/22€

Tariffe Cable car: (Crystal cabin) andata e ritorno: 255$/30€
Orari: dalle 10 alle 18







SKYLINE 
Se siete amanti degli skyline che si riflettono sull'acqua, non potete perdervi la vista dei grattacieli illuminati nel punto più panoramico della città: Tsim Sha Tsui Waterfront. Purtroppo parte del passeggio Avenue of Stars è chiusa per lavori, ma alle 20 potrete godere dello spettacolo di luci A Simphony of Lights. Sinceramente le luci che si muovono sono poche, e non così scenografiche come immaginavo, ma lo skyline è davvero bello da vedere e fotografare.
Ingresso libero
Orari: consiglio dal tramonto in poi




1 commenti:

  1. Che meraviglia! Mi hai fatto sognare con queste foto *__* adoro il giappone ma anche gli altri paesi orientali mi affascinano...

    Nuovo post sul mio blog, passa a trovarmi!
    Soffice come una nuvola
    Ti seguo già ;) se ancora non sei mia follower e ti va di ricambiare sei la benvenuta!

    RispondiElimina

 

ABOUT ME:

Italian.
Graduated in engineering management, blogger since 2010, and web content writer for Glamour.it. Social media manager for some italian brands. Fashion and beauty passionate. Travel addicted. Greedy without remedy, animal lover and sincere by nature. I create look according to my mood and I love to experiment, because the style is a game!

READ MY ARTICLES ON:

FOLLOW ME:

Facebook Instagram Twitter

CONTACT ME:

lostileungioco@hotmail.it